“Mi chiedono se vado a Verona al forum della famiglia, me lo chiedono come se uno andasse dagli spacciatori…”. Lo dice Matteo Salvini, parlando in piazza a Lauria, in Basilicata, dove il 24 marzo ci sono le elezioni regionali: “Ma io vado perché ognuno può fare quello che vuole”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Berlusconi e la battuta sul candidato del centrosinistra: “È un farmacista? Speriamo che le supposte per i cittadini…”

next
Articolo Successivo

Via della Seta, le reazioni dei politici: da “tempesta in un bicchiere d’acqua” di Tria a “Marco Polo dirigente del Milan” di Salvini

next