Governo M5s-Lega? Non so se regge fino alle elezioni europee, io tutti i giorni mi auguro, dicendo le preghiere, che vada a casa il giorno dopo”. Sono le parole del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, che, ospite a Omnibus (La7), non risparmia poderose bordate al M5s: “Hanno salvato Salvini, per il quale naturalmente sono contento perché così non affronterà un processo. Ma i grillini hanno tradito i loro principi e i loro ideali e questa è una delle tante volte in cui hanno dimenticato le loro affermazioni di base. Questo non fa che confermare che questo è un movimento inconsistente, privo assolutamente di radici, di principi e di valori, con della gente che non ha studiato, che non è preparata a nulla, che non ha mai lavorato. Con il M5s è come andare verso il baratro su un pullman guidato da un autista che non ha mai guidato in vita sua e che non ha neppure la patente”.
Riguardo alla sua decisione di candidarsi alle europee, Berlusconi spiega: “Io naturalmente avrei preferito fare altro, ma anche questa volta il mio senso di responsabilità mi ha giocato contro e mi ha indotto a decidere questo per cambiare tante cose: prima di tutto l’Italia, perché il pericolo dei 5 Stelle sia ancora più grave di quello dei comunisti del ’94. Ho detto che è colpa degli italiani che li hanno votati perché sono abituato a dire quello che penso. Chi vota per un partito come il M5s non è davvero in grado di dare un giudizio obiettivo sulla situazione dell’Italia e soprattutto adesso, con tutto quello che i 5 Stelle hanno combinato da quando sono al governo, uno che li votasse ancora sarebbe cieco e sordo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Diciotti, Cacciari: “Salvini? Ha fatto peggio di un reato. Ma è un caso politico, errore intentare procedimento giudiziario”

next
Articolo Successivo

Diciotti, Bonafede: “Ero combattuto ma abbiamo preso decisione giusta”. Scontro con Carofiglio e Sallusti

next