Maggioranza al 58% e opposizione in difficoltà, con il Pd stabile al 17,5% che stacca di nove punti Forza Italia, ferma all’8,6%. Poi Fratelli d’Italia al 3,4% e sotto il 3% le altre liste, Più Europa, LeU e Potere al Popolo. È quanto emerge dal sondaggio del Barometro Politico di febbraio dell’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, realizzato per il programma Otto e Mezzo. La rilevazione dà conto anche delle variazioni di consenso dei partiti delle ultime settimane: la Lega si attesta al 33%, consolidando il suo vantaggio, mentre il Movimento 5 Stelle otterrebbe oggi il 25,2%. E nonostante alcune divergenze tra Lega e M5s, il 54%, la maggioranza assoluta degli italiani intervistati da Demopolis, ritiene che il governo Conte debba andare avanti. Solo una minoranza del 15% vedrebbe positivamente una differente maggioranza; per il 26% sarebbe invece preferibile ipotizzare un ritorno alle urne.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Camera, Pd lascia l’Aula dopo mancata espulsione di D’Ambrosio (M5s). Fico: “Arrivederci”. Poi si scusa

prev
Articolo Successivo

Referendum, D’Ambrosio (M5s) mima il gesto delle manette al Pd. Tensione tra i Dem e Fico: seduta sospesa

next