La polemica per le cosiddette “truppe cammellate” che sarebbero state reclutate da Bruno Tabacci per far vincere Benedetto Della Vedova al congresso di +Europa non si placano. Mentre Marco Cappato, candidato alla segreteria del neonato partito, ha diffuso un appello rivolto allo stesso Della Vedova e ad Alessandro Fusacchia per presentare un esposto alle autorità competenti affinché facciano luce su quanto accaduto, sono stati pubblicati alcuni audio, raccolti da The Post Internazionale, con le voci dei presunti iscritti giunti a Milano, dove si è tenuto il congresso fondativo lo scorso weekend, sui pullman partiti dal Cilento. “Per chi ho votato? Eh, chi se lo ricorda, quello segnato in blu…” dice uno di loro.

Audio concesso da The Post Internazionale

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Primarie Pd, scontro sui numeri. In testa nei circoli c’è Zingaretti, ma non basta: “Stop polemiche, la partita è aperta”

next
Articolo Successivo

Sea Watch, Fratoianni (Leu): “Dovremmo ringraziare e dare una medaglia all’equipaggio invece di metterlo sotto accusa”

next