Il reddito di cittadinanza “è partito da me e Casaleggio con le parole guerrigliere, adesso è un combattimento di bilancio. Non fatevi infinocchiare dalla comunicazione, andateci giù pesante”. È uno dei passaggi del videomessaggio di Beppe Grillo, che ha chiuso  l’evento M5s sul reddito di cittadinanza.”Abbiamo contro questa sinistra, destra, sopra e sotto. Scompare la povertà, la miseria con intuizioni economico finanziarie. Se eleviamo il livello di vita delle persone, le persone stanno meglio e risparmiamo. Le persone che non hanno più niente sono invisibili, costano di più. Più alziamo il livello del welfare e meno spendiamo”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Cucchi, il generale Nistri: “Pressioni e ‘spirito di corpo’? Verificheremo e agiremo dopo che il quadro sarà chiaro”

prev
Articolo Successivo

Reddito Cittadinanza, Di Battista: ‘Aver costretto la Lega a votarlo è vittoria’. E al Pd: ‘Vuole referendum? Buon funerale’

next