“L’articolo 72 della nostra Costituzione dice che ogni disegno di legge è esaminato dalla commissione e poi dalla camera stesa che l’approva articolo per articolo. La stessa Costituzione prevede che per il disegno di legge finanziaria ci sia una procedura rafforzata. la finanziaria è qualcosa di diverso nel quale la Costituzione interviene e dà ancora più diritti al Parlamento”. Inizia così il duro intervento alla Camera di Guido Crosetto, di Fratelli d’Italia, pronunciato durante la discussione sulla Manovra economica. Il deputato ha poi preso in prestito un’immagine dal calcio. “Se domenica una squadra avesse iniziato a giocare la partita non mettendo la palla al centro ma sul dischetto del rigore ci sarebbero 630 deputati qui a stracciarsi le vesti, perché le regole non vanno cambiate. Invece se si infrange la Costituzione ce ne sbattiamo e ci passiamo sopra perché la maggior parte delle persone non ne capisce la gravità