Il Ministro degli Esteri Moavero Milanesi, parlando a margine della cerimonia del premio Invest your talent, ha invitato “tutti a leggere il testo del Global Compact“.  Per il titolare della Farnesina, “la lettura del Global compact può far capire il suo contenuto se non ci si limita ai titoli e se si tralascia il nome in inglese. Se si entra nel contenuto si capirà che ha tanti aspetti positivi“.  Poi Moavero giudica comunque positivo che “il Parlamento che rappresenta i cittadini si esprima così si avrà un dibattito parlamentare e mi sembra una delle espressioni più positive di democrazia – e aggiunge – non mi sono sentito scavalcare dal ministro Salvini anche perché trattandosi di temi che riguardano i migranti è una tipica competenza condivisa tra i ministeri dell’Interno e degli Esteri. Credo che la decisione presa, vale a dirsi di rimettersi a un dibattito parlamentare come indicazioni per il Governo, sia una decisione positiva”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Boldrini incrocia Salvini negli studi di Sky e gli chiede di cancellare insulti dai social: “Sei ministro, hai responsabilità”

prev
Articolo Successivo

Dl Sicurezza, Di Maio: “Assenza Fico? Sapevamo della sua contrarietà. Lui rispettoso della volontà del Parlamento”

next