Tito Boeri, presidente dell’Inps, lancia un’allarme su reddito di cittadinanza e quota 100: “Per gestire queste nuove sfide abbiamo bisogno di più personale. Uno dei problemi che dovremo affrontare è che se tutti i nostri dipendenti, che soddisfano i requisiti, andassero in pensione, avremmo un deflusso di 4mila unità”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Reddito di cittadinanza, Durigon (Lega) sulle tessere: “Non le sto stampando io. Chi lo sta facendo? Non ne ho idea”

next
Articolo Successivo

Global Migration Compact, Berlino dice sì In Slovacchia il Parlamento vota contro Fdi: “C’è intesa Lega-M5s?”. Salvini: “Si”

next