Roberto Giachetti alla festa nazionale del Pd in corso a Ravenna ha risposto ad una domanda sul referendum costituzionale, evento di rottura che ha segnato la storia del Partito Democratico: “Il referendum è stato trasformato in un referendum contro deriva autoritaria. La gente non ha votato sul merito della riforma. Buona parte delle cose che abbiamo detto le ha ripetute Giorgetti in questi giorni… dove sono finiti i protettori della democrazia? Anpi, professoroni e Zagrebelsky, dove stanno?”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd, Nicola Zingaretti: “Contro il populismo serve un’alternativa. C’è il rischio di deriva autoritaria per l’Italia”

next