E’ stata svelata al Concorso D’Eleganza di Pebble Beach la nuova supercar dei Quattro Anelli, che risponde al nome di PB18 e-tron. Si tratta di una sportiva elettrica spinta da ben tre motori (uno anteriore, due posteriori), per una potenza complessiva di 775 cavalli scaricata a terra grazie al sistema di trazione integrale quattro. Un’impostazione che sfrutta, per l’alimentazione, la nuova tecnologia delle batterie allo stato solido, da molti considerata come l’evoluzione decisiva degli accumulatori per una maggiore diffusione delle auto elettriche. La batteria, raffreddata a liquido, è da 95 kWh, e permette un’autonomia di 500 chilometri. E’ predisposta per la ricarica ad alto voltaggio (800 Volt), che consente di “riempirla” per intero in soli 15 minuti anche con sistema wireless. Le prestazioni sono da ipersportiva: basti pensare che la classica accelerazione da 0 a 100 orari viene bruciata in poco più di due secondi. Una chicca? L’abitacolo con posto di guida “variabile”: sedile e plancia sono integrati in una monoscocca interna e spostabile, che può essere posizionata (nel caso il conducente viaggiasse da solo) sia lateralmente che centralmente.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Arkana, il nuovo “segreto” di Renault si svela in Russia

prev
Articolo Successivo

Bugatti Chiron, tutta di Lego e a grandezza naturale. E si guida… FOTO e VIDEO

next