Lewis Hamilton ha conquistato la pole position nelle qualifiche del Gp del Belgio. Accanto a lui in prima fila partirà Sebastian Vettel. Alle loro spalle le Force India di Eseban Ocon e Sergio Perez.

Solo sesto Kimi Raikkonen, che era secondo al termine della Q2. Il finlandese partirà accanto a Romain Grosejan e davanti alle Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo.

Ma l’ultima sessione delle prove è stata caratterizzata dalla pioggia che ha pesantemente condizionato l’andamento rallentando le Ferrari. Le rosse di Maranello avevano dominato la Q1 e la Q2, dopo aver mostrato segnali ottimi nel corso delle prove libere, ma l’acquazzone abbattutosi sull’asfalto di Spa ha ribaltato le gerarchie che si erano delineate nella prima parte del week end.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Formula 1 in pausa estiva, è tempo di fare un bilancio

prev
Articolo Successivo

Formula 1, Vettel vince il Gp del Belgio. Hamilton è secondo, Max Verstappen sul podio. Raikkonen costretto al ritiro

next