La scossa più forte si è verificata alle 20.19, poi altre 27 di intensità minore. L’epicentro del terremoto registrato in Molise è stato localizzato a quattro chilometri da Montecilfone, in provincia di Campobasso. Le persone sono scese in strada e, come ha confermato il sindaco, Franco Pallotta, hanno dormito in auto o nei due centri messi a disposizione dal Comune.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili