La stagione è quella giusta, dunque perché non “differenziare”? Avrà pensato questo Elon Musk, nel proporre al pubblico la sua nuova tavola da surf, progettata dal Tesla Design Studio e realizzata in collaborazione con Lost Surfboards. Come spiega lo stesso Musk, la tavola è rinforzata in fibra di carbonio e presenta un “mix della stessa finitura opaca e lucida di alta qualità utilizzata su tutte le nostre auto”. Dopo il lanciafiamme, proposto qualche tempo fa dalla sua Boring Company, anche queste tavole sono andate a ruba in poche ore: ne sono state messe in vendita solo 200 e costano 1.500 dollari l’una, ma i fortunati che sono riusciti ad accaparrarsele stanno già cominciando a rivenderle su eBay a prezzo triplicato.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

La tuta di Iron Man? Adesso è realtà. Stampata in 3D, costa 380 mila euro – FOTO e VIDEO

prev
Articolo Successivo

Honda, due Civic “benaugurali” per Matteo Piano e Filippo Lanza – FOTO

next