Almeno 50 persone potrebbero essere morte in seguito agli incendi che infuriano nei pressi di Atene: lo scrive la Bbc online, che cita la Croce Rossa. Ma secondo l’emittente greca Skai sono 54. Secondo la stessa Croce Rossa 26 corpi sono stati trovati nel giardino di una villa nel villaggio di Mati. Prima di questa scoperta il bilancio fornito dal portavoce governativo Dimitris Tzanakopoulos era di 24 vittime. La Grecia ha dichiarato lo stato d’emergenza e chiesto anche l’intervento dell’Ue. Decine di case sono già state distrutte dalle fiamme, mentre tanti cittadini e turisti si sono riversati sulle spiagge per venire soccorsi via mare. Le grandi arterie autostradali sono state chiuse per il fumo che impedisce la visibilità. Sarebbero tre i fronti di fuoco che avvolgono la capitale della Grecia in zone residenziali e della costa dove sono numerosi i turisti in fuga

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Incendi Grecia, Atene assediata dalle fiamme: 50 morti e centinaia di feriti, migliaia di turisti in fuga (FOTO e VIDEO)

prev
Articolo Successivo

Toronto, identificato l’attentatore della sparatoria: “29 anni, aveva gravi disturbi mentali”

next