Il ministro degli Interni Matteo Salvini parla di una manovra economica che invertirà le tendenze adottate precedentemente e dichiara: “Già da quest’anno ci dovranno essere segnali concreti, a prescindere dalla situazione economica internazionale, sulle pensioni, sulle tasse, sul lavoro e su Equitalia“. Inoltre il ministro, nel pomeriggio del 23 luglio, incontrerà Raffaele Cantone, che presiede l’Autorità Nazionale Anticorruzione, per portare avanti alcuni progetti presi durante la sua campagna elettorale con un obiettivo ben preciso: “Diminuire i costi di permanenza di centinaia di migliaia di immigrati in Italia. Stiamo lavorando per arrivare a questo entro quest’estate”, ha così concluso Salvini.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Camera, Cappellacci a Mura: “In Aula non c’è mai”. Il deputato-velista: “Politica si fa anche in barca. Al M5s l’avevo detto”

next
Articolo Successivo

Casaleggio: “Inevitabile superamento del Parlamento”. Pd: “Autoritario”. Di Maio: “Camere inutili? Dimostriamo contrario”

next