Il ministro degli Interni Matteo Salvini parla di una manovra economica che invertirà le tendenze adottate precedentemente e dichiara: “Già da quest’anno ci dovranno essere segnali concreti, a prescindere dalla situazione economica internazionale, sulle pensioni, sulle tasse, sul lavoro e su Equitalia“. Inoltre il ministro, nel pomeriggio del 23 luglio, incontrerà Raffaele Cantone, che presiede l’Autorità Nazionale Anticorruzione, per portare avanti alcuni progetti presi durante la sua campagna elettorale con un obiettivo ben preciso: “Diminuire i costi di permanenza di centinaia di migliaia di immigrati in Italia. Stiamo lavorando per arrivare a questo entro quest’estate”, ha così concluso Salvini.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Camera, Cappellacci a Mura: “In Aula non c’è mai”. Il deputato-velista: “Politica si fa anche in barca. Al M5s l’avevo detto”

prev
Articolo Successivo

Casaleggio: “Inevitabile superamento del Parlamento”. Pd: “Autoritario”. Di Maio: “Camere inutili? Dimostriamo contrario”

next