Atterraggio di emergenza nella notte nell’aeroporto londinese di Gatwick per un volo British Airways proveniente da Napoli. Secondo quanto riferito da un portavoce dello scalo, l’emergenza era stata dichiarata per un “problema tecnico”, al momento imprecisato, sull’aereo che è comunque atterrato per l’orario previsto.

Tutti i passeggeri sono incolumi e sono stati disimbarcati poco dopo l’atterraggio.

La pista è rimasta occupata per un po’ dal velivolo per le ispezioni del caso, mentre due voli da Cipro venivano dirottati su altri aeroporti.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Migranti, 66 tunisini soccorsi al largo di Pantelleria: ora verso Trapani. Naufragio in Yemen: 160 persone a bordo

prev
Articolo Successivo

Roma, “entro il 2020 la Capitale avrà la sua Area C”. Iniziano le proteste: “La giunta Raggi vuole solo far cassa”

next