Caos nelle strade di Londra, dopo la vittoria dell’Inghilterra nel match con la Svezia valido per la semifinale dei Mondiali. I tifosi hanno invaso le strade festeggiando con cori e bandiere e saltando sui tettucci delle auto. Forse complice qualche birra di troppo, uno dei supporter inglesi ha pensato bene di saltare da un bus sul tettuccio di una banchina. Il risultato? Ovviamente disastroso

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mondiali Russia, l’Inghilterra batte la Svezia e i tifosi invadono l’Ikea di Londra: devastati letti e sedie

next
Articolo Successivo

Russia 2018, le palle di Putin / L’orgoglio del ct Cherchesov e il James Bond del Cremlino

next