“Non ci sono divergenze con Lega, ho parlato ieri con Salvini e siamo d’accordissimo”. Lo ha detto il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio,  a margine dell’incontro con il sindacalista Aboubakar Soumahoro, rispondendo a chi gli chiedeva se ci fossero attriti sul dl Dignità approvato dal cdm e illustrato ieri dallo stesso Di Maio insieme al premier Giuseppe Conte