Macron era stanco, lo smentisco. Abbiamo finito alle 5″ di mattina. Così il premier Giuseppe Conte ha risposto in conferenza stampa a una domanda sulle dichiarazioni del presidente francese, secondo cui i centri di accoglienza dei migranti si faranno solo nei Paesi di primo sbarco e non in Francia. Nell’accordo raggiunto “non si fa riferimento a un Paese di primo transito o di secondo transito”, ha precisato Conte, aggiungendo inoltre che nell’articolo 12 sulla riforma di Dublino “siamo tutti d’accordo”.