Ha ucciso l’ex moglie sparandole davanti al notaio e altre cinque persone, poi si è tolto la vita. Le vittime dell’omicidio-suicidio avvenuto intorno alle 10 del mattino in uno studio notarile del centro di Udine sono Giuliano Cattaruzzi e Donatella Briosi. I due erano già divorziati da tempo e si trovavano dal notaio per vendere la casa comune a un’altra coppia, presente nello studio per firmare l’atto.

Secondo una prima ricostruzione da parte della Polizia, che è intervenuta sul posto, durante la discussione e le pratiche di rito a un certo punto l’uomo, un architetto di 80 anni, ha estratto una pistola e ha sparato alla moglie, 64 anni, colpendola alla nuca e ferendola a morte. Poi si è spostato in un’altra zona della stanza e ha rivolto l’arma contro se stesso, uccidendosi.

Nella sparatoria è rimasta lievemente ferita anche Silvia Pajani, uno degli avvocati che si stava occupando della pratica: “È un episodio tragico, c’è stata grande paura anche per la collega”, ha commentato il notaio Paolo Alberto Amodio. “Non li conoscevo, la collega mi ha riferito che questa era solo l’ufficializzazione dell’accordo dopo diversi incontri”, ha aggiunto il notaio.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Messico, “don Angel sa cosa è successo ai tre italiani scomparsi. La verità è a portata di mano”

prev
Articolo Successivo

Melzo, trovato in un canale il corpo della ragazza scomparsa venerdì. Il fidanzato si era impiccato

next