“La Costituzione è così bella e ben fatta che adesso che sono in Senato la rileggo spesso, l’articolo 3 che riguarda l’altro è un articolo di cui sono innamorata. Insulti dopo il mio discorso in Senato? Mi hanno rallegrato perché alcuni sono umoristici, mi augurano di morire e forse mi allungano la vita. Preoccupata dal nuovo governo? Io mi sono astenuta sul voto di fiducia, ma stiamo a vedere cosa fanno”. Queste le parole della senatrice a vita Liliana Segre intervenuta a Milano a margine della cerimonia di consegna delle ‘Medaglie d’Onore’ concesse con decreto del Presidente della Repubblica a cittadini italiani, militari e civili, deportati e internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Le lezioni di vita del maestro Di Battista

next
Articolo Successivo

Migranti, Fico incontra Medici senza frontiere. Il direttore Eminente: “Grave se l’Italia seguisse l’esempio dell’Ungheria”

next