Meno di 24 ore dopo aver ricevuto l’incarico da presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ha debuttato in rete. Gli account ufficiali sono gestiti dallo staff, che per il momento è quello del Movimento 5 stelle. I profili ufficiali sono: Twitter (@GiuseppeConteIT), Instagram (giuseppeconte_ufficiale), Facebook (GiuseppeConte64). Tutti i nuovi canali sono stati validati e verificati (hanno ricevuto la spunta blu).

Nonostante fosse stato indicato da Luigi Di Maio come possibile ministro della Pubblica Amministrazione in un governo del Movimento 5 Stelle prima delle elezioni, Giuseppe Conte era sconosciuto ai più fino a qualche giorno fa in cui è iniziato a circolare il suo nome. I primi ad apparire su Twitter e Facebook sono stati gli account fake che hanno iniziato a raccogliere follower (ignari o meno ignari). Da ieri sera i post sui canali social di Giuseppe Conte vengono ripresi dai social network ufficiali del Movimento 5 Stelle. Attualmente i nuovi canali del premier incaricato contano: su Instagram 15.600 follower, 6 post e nessun profilo seguito, su Facebook 99.256 mi piace e seguito da 110.242 persone, su Twitter Giuseppe Conte è seguito da 9.466 utenti ma dopo soli due tweet non segue ancora nessuno.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili

RIVOLUZIONE YOUTUBER

di Andrea Amato e Matteo Maffucci 14€ Acquista
Articolo Precedente

Emissioni, aperta indagine in Germania sui motori diesel Mercedes

next