Il governo siriano ha diffuso immagini della propria contraerea in azione questa notte sopra Damasco, nelle stesse ore in cui Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna sferravano un attacco contro alcune basi fra la stessa capitale e l’area di Homs, collegate al potenziale uso di armi chimiche. In altre immagini diffuse invece dalla tv di Stato siriana Al-Ikhbariya, i resti di un missile abbattuto sempre dalla difesa contraerea in una zona non precisata

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Siria, sette anni di guerra per scatenare una guerra più grande: complimenti

next