Non si fermano le proteste contro il gasdotto Tap nel leccese. Immagini delle contestazioni al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano intervenuto a Lecce al Festiva del Cinema Europeo. “Non posso venirvi a dire cose diverse da quelle che sono nel programma di governo della Regione Puglia – ha detto Emiliano dal palco -. La regione quel gasdotto lo vuole, come ho detto anche oggi, a Taranto lo aspettano, serve per la decarbonizzazione dell’Ilva, ma non lo vuole a Melendugno. Si può quindi realizzare una comunità d’intenti, perché salvare Melendugno e San Foca è uno scopo primario per noi, anche per consentire alle popolazioni residenti di decidere il destino del proprio territorio”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Governo, Delrio: “Non ci sono condizioni per fare intese”. Orlando: “Vero ma bisogna evitare saldatura M5S e Lega”

prev
Articolo Successivo

Pavia, il leghista Ciocca fa il moralizzatore e presenta il conto dell’ospedale al rapinatore albanese ferito: “Devi tornare a casa tua”

next