Le celebrazioni del venerdì Santo, a Nova Hartz (nello stato del Rio grande do Sul), in Brasile, sono risultate piuttosto movimentate. Tutto stava andando bene durante la messa in scena della Passione di Cristo fino a quando un soldato romano è entrato in scena per ferire Gesù Cristo con una lancia. In quel momento, con grande sorpresa di tutti i presenti, un uomo è salito sul palco colpendo il centurione con un elmetto.

L’uomo ha poi preso a pugni alcuni attori, che poi hanno avuto la meglio su di lui, riuscendo a riportare la calma. Stando a quanto riposta la stampa brasiliana l’aggressore soffrirebbe di crisi psicotiche.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Si scaglia sul centurione per salvare Gesù, il fuori programma durante la rappresentazione della Passione di Cristo

prev
Articolo Successivo

La palla va in buca al primo colpo e il golfista si lascia andare all’entusiasmo. Ma il finale è doloroso

next