Le celebrazioni del venerdì Santo, a Nova Hartz (nello stato del Rio grande do Sul), in Brasile, sono risultate piuttosto movimentate. Tutto stava andando bene durante la messa in scena della Passione di Cristo fino a quando un soldato romano è entrato in scena per ferire Gesù Cristo con una lancia. In quel momento, con grande sorpresa di tutti i presenti, un uomo è salito sul palco colpendo il centurione con un elmetto.

L’uomo ha poi preso a pugni alcuni attori, che poi hanno avuto la meglio su di lui, riuscendo a riportare la calma. Stando a quanto riposta la stampa brasiliana l’aggressore soffrirebbe di crisi psicotiche.