I feriti in seguito al crollo della palazzina di Rescaldina, nel milanese, sono stati trasportati in ospedale a Legnano, Busto Arsizio, Varese e al Niguarda. Complessivamente si tratta di 4 minori e 5 adulti. Le 9 persone coinvolte sono state tutte estratte. I più gravi sono due coniugi intubati e portati al Niguarda con ustioni sul corpo e l’ultimo uomo estratto, che è in fase di valutazione. Per il momento nessuno dovrebbe essere in pericolo di vita. I testimoni riferiscono che al momento dei fatti, sul posto, è stata avvertita una forte esplosione. In corso accertamenti in merito.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Bardonecchia, la polizia di dogana francese fa irruzione in centro per migranti: “Non avevano diritto di entrare”

next
Articolo Successivo

Funerali Mondonico, Cairo: “Incarnava il tremendismo granata. Che la sua voglia di vincere rimanga nel calcio”

next