Lo storico Aldo Giannuli a Omnibus (La7) afferma che in questo momento il leader più ragionevole sembra essere Salvini, meno Di Maio che non vuole fare il passo di lato e non candidarsi per palazzo Chigi