CAMERA – Nella XVIII legislatura, la Camera dei Deputati sarà così composta: i rappresentanti del Movimento Cinquestelle saranno 221, 133 eletti col proporzionale e 88 con l’uninominale. Il centrodestra potrà invece contare su 260 seggi, di cui 109 attribuiti con l’uninominale mentre nella quota proporzionale73 seggi sono ascritti alla Lega59 a Forza Italia e 19Fratelli d’Italia. Il centrosinistra avrà 112 seggi, di cui 2 a Svp, il resto al Pd: 24 relativi ai collegi uninominali e 86 alla quota proporzionale. Infine, ci sarà Liberi e Uguali con 14 seggi, tutti dal proporzionale. A questi si aggiungeranno i parlamentari eletti nella circoscrizione estera.

Queste le liste dei deputati eletti con il voto del 4 marzo. Ancora non sono stati assegnati tutti i seggi conquistati dai vari partiti perché, a causa delle pluricandidature, alcuni nomi sono stati eletti in diversi collegi plurinominali e ora i partiti stanno riorganizzando le nomine.

CENTRODESTRA – Nominati 231 su 260 eletti.

Risultati Elezioni 2018, ecco le liste dei parlamentari eletti alla Camera e al Senato

AVANTI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni, Ennio Doris: “Legislatura nelle mani del Pd, Renzi darà le carte. Lega e M5s incompatibili”

next
Articolo Successivo

Elezioni, è confermato senatore ad Aosta. Due giorni dopo gli sequestrano tutto: ‘Onorevole Lanièce, restituisca 10 milioni’

next