CAMERA – Nella XVIII legislatura, la Camera dei Deputati sarà così composta: i rappresentanti del Movimento Cinquestelle saranno 221, 133 eletti col proporzionale e 88 con l’uninominale. Il centrodestra potrà invece contare su 260 seggi, di cui 109 attribuiti con l’uninominale mentre nella quota proporzionale73 seggi sono ascritti alla Lega59 a Forza Italia e 19Fratelli d’Italia. Il centrosinistra avrà 112 seggi, di cui 2 a Svp, il resto al Pd: 24 relativi ai collegi uninominali e 86 alla quota proporzionale. Infine, ci sarà Liberi e Uguali con 14 seggi, tutti dal proporzionale. A questi si aggiungeranno i parlamentari eletti nella circoscrizione estera.

Queste le liste dei deputati eletti con il voto del 4 marzo. Ancora non sono stati assegnati tutti i seggi conquistati dai vari partiti perché, a causa delle pluricandidature, alcuni nomi sono stati eletti in diversi collegi plurinominali e ora i partiti stanno riorganizzando le nomine.

CENTRODESTRA – Nominati 231 su 260 eletti.

Risultati Elezioni 2018, ecco le liste dei parlamentari eletti alla Camera e al Senato

AVANTI
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Elezioni, Ennio Doris: “Legislatura nelle mani del Pd, Renzi darà le carte. Lega e M5s incompatibili”

prev
Articolo Successivo

Elezioni, è confermato senatore ad Aosta. Due giorni dopo gli sequestrano tutto: ‘Onorevole Lanièce, restituisca 10 milioni’

next