“La legge elettorale non ha premiato le donne perché a scegliere sono sempre i segretari di partito. Questo è un tema grandissimo della rappresentanza femminile dove le donne per pesare veramente devono essere nei luoghi decisionali anche all’interno dei partiti”. Lo ha detto la ministra della Salute Beatrice Lorenzin, parlando con i cronisti a margine degli Stati generali della rete trapiantologica italiana