Silvio Berlusconi contestato a Milano in via Scrosati mentre stava per votare. “Berlusconi, sei scaduto”, la scritta sul petto di un’attivista Femen che si era nascosta tra cameraman e fotografi nel seggio. Quando l’ex Cavaliere si è avvicinato al tavolo per firmare il registro, l’attivista è saltata sul banco urlando e mettendo in fuga il leader di Forza Italia. Subito intervenute le forze dell’ordine che hanno portato via di peso la manifestante