Il patron della Fiorentina ha parlato dopo la scomparsa del capitano viola Davide Astori. “E’ stato il primo a credere in questa ripartenza con i giovani. Ci mancherà per sempre. A tutti noi, a tutta Firenze. Era un vero capitano”. Lo ha detto il patron della Fiorentina Andrea Della Valle ricordando Davide Astori, capitano dei viola scomparso tragicamente questa mattina. “Noi dobbiamo reagire, lo dobbiamo fare per lui, pensando anche ai suoi familiari. Questo è il calcio. Sono cose che non capitano spesso ma quando capitano ti portano via qualcosa di te stesso – ha aggiunto parlando con i cronisti – E’ facile parlare delle qualità umane ma lui aveva veramente qualcosa di speciale. Sono orgoglioso di averlo conosciuto bene”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Firenze piange Davide Astori, il saluto dei tifosi: “Non ci sono parole. Un ragazzo solare”

next
Articolo Successivo

Serie A, Malagò: “Il turno di campionato saltato verrà recuperato il 3 e 4 aprile, il derby invece…”

next