A margine del comizio di chiusura della campagna elettorale di +Europa, il ministro dello sviluppo economico uscente Carlo Calenda ha parlato ai cronisti presenti: “La reintroduzione dell’Imu? Sono d’accordo con Renzi, non si può fare questo giochino continuo di introduzione ed eliminazione. Introdurre nuove tasse non è un qualcosa che funziona. Tajani? Sono felice per lui, lo stimo. Gli faccio gli in bocca al lupo ma da avversario. Sarei contento per l’Italia in caso di Gentiloni bis: è il miglior possibile premier”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni, Bonino (+Europa): “Non perdo mai la speranza. Ho fiducia negli italiani”

next
Articolo Successivo

Elezioni, solo 375 i candidati trasparenti. Nel 2013 erano 900. Riparte il Futuro: “Corruzione assente dai dibattiti”

next