A margine del comizio di chiusura della campagna elettorale di +Europa, il ministro dello sviluppo economico uscente Carlo Calenda ha parlato ai cronisti presenti: “La reintroduzione dell’Imu? Sono d’accordo con Renzi, non si può fare questo giochino continuo di introduzione ed eliminazione. Introdurre nuove tasse non è un qualcosa che funziona. Tajani? Sono felice per lui, lo stimo. Gli faccio gli in bocca al lupo ma da avversario. Sarei contento per l’Italia in caso di Gentiloni bis: è il miglior possibile premier”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni, Bonino (+Europa): “Non perdo mai la speranza. Ho fiducia negli italiani”

next
Articolo Successivo

Elezioni, solo 375 i candidati trasparenti. Nel 2013 erano 900. Riparte il Futuro: “Corruzione assente dai dibattiti”

next