“I sacchetti lanciati a De Luca? Mi sembra che fossero leggeri e che comunque siano stati scansati con grande efficacia sportiva. Io sono un non violento, ma di fronte a fatti così gravi la ribellione e la protesta sono non solo un diritto ma un dovere. È sbagliato scagliarsi contro una persona che vuole intervenire in un dibattito. Che ci sia qualcuno che protesti con modi accesi e contenuti effervescenti mi sembra normale”. Lo ha detto il sindaco di Napoli Luigi De Magistris commentando la protesta messa in atto ieri da alcuni manifestanti contro De Luca

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Latina, Minniti: “Drammaticamente inaccettabile. Su queste questioni ci sono troppe sottovalutazioni”

prev
Articolo Successivo

Elezioni, Di Stefano (M5s): “A chi chiederemo i voti per governare? A Leu, a Potere al popolo ma anche a destra”

next