Una video intervista con un spezzone di gara di Arianna Fontana, diventata oggi campionessa olimpica nello short track. L’azzurra, che all’epoca aveva 7 anni, viene intervistata da un giornalista di TeleValtellina e racconta speranze e paure prima di una gara.

Il commento dell’inviato sembra quasi profetico: “Un’atleta incredibile, una delle più brave”. Apprezzamenti confermati anche dal suo allenatore e diventati poi realtà con 6 podi conquistati tra Torino 2006 e Pyeongchang 2018 dall’atleta di Sondrio. Con la vittoria odierna sui 500 metri, Fontana raggiunge la leggenda dello slittino Armin Zoeggler.

Video gentilmente concesso da TeleUnica

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Olimpiadi invernali, Arianna Fontana oro nello short track. Federico Pellegrino è argento nello sprint a tecnica classica

next
Articolo Successivo

Juventus-Tottenham, rabbia Allegri: “Il 2 a 2 è deprimente? Non lo accetto. Questa cosa cosa mi fa girare le scatole”

next