Vuole puntare ad essere il gestore aeroportuale primo al mondo a passare al trasporto aereo elettrico. Per questo entro il 2040 i voli a corto raggio delle compagnie aeree norvegesi dovranno essere offerti con aerei completamente elettrici. Ad annunciarlo è stato Dag Falk-Petersen, amministratore delegato della società statale norvegese Avinor.

“Riteniamo che tutti i voli di una durata fino a un’ora e mezza possono essere offerti con aerei interamente elettrici”, ha detto Falk-Petersen, secondo quanto riporta il quotidiano britannico The Guardian, aggiungendo che la misura riguarda tutti i voli interni e quelli verso le vicine capitali scandinave. A breve la Avinor prevede di lanciare una gara d’appalto per la sperimentazione di una rotta commerciale con un aereo elettrico da 19 posti che dovrebbe partire dal 2025.