Alla squadra di Ventura non è bastata l’abnegazione e una partita dominata: il fortino svedese ha retto. Il non aver segnato neanche un gol in 180 minuti ai modesti svedesi ci condanna all’eliminazione dai mondiali di Russia 2018. La nazionale mancava dalla competizione iridata dall’edizione del 1958 che si disputò – guarda caso – in Svezia. Sotto processo il commissario tecnico, la Federazione di Tavecchio e tutto il movimento italiano