“Il coraggio di osare”. Con questo slogan il candidato alla Regione siciliana Cateno De Luca si presentava agli elettori. Il video è uno dei suoi spot elettorali mandati in onda in questi giorni. Il neodeputato regionale e il presidente della Fenapi (federazione piccoli imprenditori) Carmelo Satta, sono accusati di essere promotori di un’associazione per delinquere finalizzata alla realizzazione di una rilevante evasione fiscale di circa un milione 750 mila euro. Un sofisticato sistema di fatturazioni fittizie, secondo gli inquirenti, per evadere imposte dirette ed indirette

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Renzi: “Di Maio? Il nulla, come direbbe Gene Gnocchi. Non è serio scappare”

prev
Articolo Successivo

M5S verso le politiche, cosa farà la differenza nella campagna elettorale dei Cinque Stelle

next