E’ di Marcel Kittel la prima volata del Tour de France 2017. Al traguardo belga di Liegi, al termine dei 203,5 km scattati da Dusseldorf, in Germania, il tedescone del team Quick-Step Floors mette tutti in fila sotto la pioggia centrando al decima vittoria in carriera alla Grande Boucle. Kittel ha preceduto il francese Arnaud Démare (Fdj), il tedesco André Greipel (Lotto-Soudal) e il britannico Mark Cavendish (Dimension Data). Quinto al traguardo odierno l’olandese Dylan Groenewegen (LottoNL) davanti al primo azzurro di giornata, Sonny Colbrelli (Bahrain), che ha tentato di anticipare la volata senza successo. La giornata si era aperta con una fuga a quattro animata da Boudat, Pichon, Phinney e Offredo, con gli ultimi due riacciuffati all’ultimo chilometro.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Paura al Tour, maxi caduta a trenta km dall’arrivo: volano anche Froome e Bardet

next
Articolo Successivo

Di corsa con la moglie in spalla, in Finlandia la finalissima del folle mondiale

next