Un’auto ha investito un numero imprecisato di fedeli dopo le preghiere per la fine Ramadan a Newcastle, nel nord dell’Inghilterra, provocando feriti. Secondo la polizia non si tratterebbe di terrorismo. Il primo bilancio parla di sei o sette feriti. Secondo SkyNews, una persona, una donna di 42 anni, sarebbe stata arrestata. Avrebbe perso il controllo della sua auto investendo più persone. Nel video, tratto da @MrHarrisAhmed, la folla che corre spaventata.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gran Bretagna, a Newcastle auto contro la folla di fedeli che avevano festeggiato fine del Ramadan

next
Articolo Successivo

Ancora fiamme in un palazzo di Londra: un incendio devasta un edificio a Turin street

next