A chi dice che cerchiamo l’instabilità dico che evidentemente avete mangiato male negli ultimi giorni. Perché se c’è un partito che ha combattuto in Europa per creare condizioni di flessibilità che prima non c’erano, questo è il Pd“. E’ il monito lanciato dal segretario del Pd, Matteo Renzi, durante la direzione nazionale del partito. L’ex presidente del Consiglio si sofferma sulla legge elettorale: “Il Pd non ha fretta di votare, non siamo impazienti, ma deve essere chiaro che le elezioni non sono una minaccia. Dire che il passaggio elettorale costituisce una minaccia è una tesi suggestiva che non mi sentirei di proporre ai millennials, altrimenti si fa una figuraccia”. E sottolinea: “La banale semplificazione dell’inciucio con Berlusconi è talmente stancante da aver perso anche il motivo di divertimento che aveva all’inizio. La legge elettorale? Non è la mia legge elettorale, non sono contento ma abbiamo scelto la responsabilità

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Antimafia, Bindi: “Alle prossime elezioni non esamineremo liste nazionali. Spero i partiti abbiano imparato la lezione”

next
Articolo Successivo

Pd, la nuova segreteria Renzi: dall’ex amico ritrovato Richetti alla sindaca di Lampedusa Nicolini e alla lettiana Rizzo

next