“Un governassimo di larghe intese con Silvio Berlusconi? No, puntiamo al 51%” Lo dice Giuditta Pini, deputato e componente della nuova segreteria dem targata Matteo Renzi. E non è la sola, anche Matteo Richetti e Gennaro Migliore puntano al grande obiettivo dell’autosufficienza, fissando anche il traguardo minimo delle imminenti elezioni anticipate: “Dobbiamo vincere, arrivando primi”. E anche l’elezioni anticipate dividono i dem. Se infatti, Luigi Zanda, capogruppo Pd al Senato afferma: “Fatta la legge elettorale non lo so se andremo alle urne”; ma invece il senatore Stefano Esposito lo dà per ormai scontato: “Fatta la legge elettorale, il voto anticipato non è niente di clamoroso, avviene anche in altri paesi”. Intanto il sistema tedesco, proporzionale è un altro argomento di divisione all’interno del Partito Democratico. Sergio Lo Giudice: “Io non la voto” afferma il senatore ‘orlandiano’, mentre richiama tutti all’ordine Emanuele Fiano: “Uniformarsi alla decisione che prendiamo è per tutti doveroso”. E Gennaro Migliore ironizza sulle dichiarazioni di Angelino Alfano: “Mettiamo in pericolo l’economia? Alfano è Alfano” ignorando che il leader di Alternativa Popolare è attualmente, e da quattro anni il più stretto alleato di Matteo Renzi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd, la prima direzione dopo la rielezione di Renzi. Segui la diretta

next
Articolo Successivo

Renzi: “Legge elettorale entro il 7 luglio. Non è l’ideale, ma ci sto”. Orlando: “Come spieghiamo l’alleanza con Berlusconi?”

next