“L’alleanza che propongo è quella di tutte quelle componenti che si vogliono impegnare per un nuovo centrosinistra allargato, un’alleanza che può nascere in un grande incontro a giugno, dopo le amministrative. Renzi? Starà a lui decidere se entrare nella nostra casa e ascoltare ciò su cui lavoreremo oppure no. Superare il renzismo? Il verbo superare è sempre positivo”. Così Giuliano Pisapia al termine della convention del Movimento Democratici e Progressisti cui ha partecipato lanciando l’idea di un appuntamento del nuovo centrosinistra che potrebbe essere fissato il prossimo mese

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

C'era una volta la Sinistra

di Antonio Padellaro e Silvia Truzzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Grillo? Se pensate che sia interessato a vincere le elezioni e andare al governo vi sbagliate. Le sue parole alla Perugia-Assisi

next
Articolo Successivo

Lega, Bossi contestato dalla platea al congresso: lui si interrompe e se ne va. Salvini: “Io accetto i suoi vaffanculo”

next