Nel video il gesto emozionante di Earl Granville, veterano di guerra senza una gamba, che taglia il traguardo della maratona di Boston con una donna in spalla. Lei si chiama Andi Marie ed è stata la sua guida per tutto il tragitto. Ma, a pochi chilometri dalla fine, la stanchezza ha iniziato a farsi sentire. Così Granville l’ha caricata in spalla e insieme hanno raggiunto il punto di arrivo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista