Il M5S, in occasione delle celebrazioni del 60-mo anniversario dei ‘Trattati Europei’, ha incontrato la stampa italiana ed estera a Roma, per presentare il “Libro a 5 Stelle dei cittadini per l’Europa”, che racchiude le proposte di cambiamento che i pentastellati ritengono necessarie per il futuro dell’Unione. Giunti alle domande, un giornalista della stampa estera chiede a Di Maio: “Dov’è il libro? Perché io qui ho ricevuto solo 15 pagine. Se c’è, possiamo avere questo libro?”. Di Maio supera l’imbarazzo, rispondendo ad un’altra domanda posta dallo stesso giornalista.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Minzolini, dopo una settimana dice la sua anche Renzi: “Avrei votato per la decadenza, Senato non è quarto grado”

next
Articolo Successivo

Europa, Di Maio: “Con noi al governo referendum per decidere se uscire dall’Euro”

next