Un treno che trasportava etanolo è deragliato nei pressi di Graettinger, a circa 260 km da Des Moines, la capitale dell’Iowa (Stati Uniti). L’incidente, di cui non si conoscono ancora le cause, è avvenuto venerdì intorno alle una di notte. Ventisette dei centouno vagoni sono finiti fuori dalle rotaie, alcuni dei quali hanno preso fuoco. I due macchinisti sono riusciti a scappare e nessuno è rimasto ferito nell’incidente. Secondo quanto riferito da un portavoce dell’ufficio dello sceriffo della contea di Palo Alto, l’incendio è durato circa 15 ore

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Usa, la crisi dei migranti non c’è. Ma per Trump la politica della paura funziona

next
Articolo Successivo

Olanda verso il voto – I soldi dagli Usa di Trump all’estrema destra di Wilders: tutto passa da Horowitz, amico di Bannon

next