Un treno che trasportava etanolo è deragliato nei pressi di Graettinger, a circa 260 km da Des Moines, la capitale dell’Iowa (Stati Uniti). L’incidente, di cui non si conoscono ancora le cause, è avvenuto venerdì intorno alle una di notte. Ventisette dei centouno vagoni sono finiti fuori dalle rotaie, alcuni dei quali hanno preso fuoco. I due macchinisti sono riusciti a scappare e nessuno è rimasto ferito nell’incidente. Secondo quanto riferito da un portavoce dell’ufficio dello sceriffo della contea di Palo Alto, l’incendio è durato circa 15 ore

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Usa, la crisi dei migranti non c’è. Ma per Trump la politica della paura funziona

next
Articolo Successivo

Olanda verso il voto – I soldi dagli Usa di Trump all’estrema destra di Wilders: tutto passa da Horowitz, amico di Bannon

next