Sei ragazzi di 18 e 19 anni sono stati trovati morti in un giardino in Baviera, ad Arnstein, nei pressi di Würzburg. Verso le 11 di domenica mattina, il proprietario del terreno e padre di due dei giovani, allarmato dal fatto che i figli non si fossero più fatti sentire, si è recato nella casetta in mezzo al giardino dove gli adolescenti la sera di sabato avevano organizzato una festa.

Entrando in una stanza ha trovato i sei cadaveri: fra i corpi senza vita anche quelli del figlio e della figlia. L’uomo ha immediatamente chiamato i soccorsi ma i medici hanno potuto soltanto constatare il decesso dei sei. Le cause delle morti non sono ancora chiare e al momento non sono state rinvenute tracce di violenza. Sul caso indaga la polizia locale ed è già stata disposta l’autopsia sui sei corpi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Trump, il bando sui rifugiati non colpisce i Paesi “esportatori” di terrorismo. E salva quelli con cui il presidente fa affari

next
Articolo Successivo

Francia, Hamon vince le primarie dei socialisti contro Valls. Lo schiaffo degli elettori al partito e la svolta a sinistra

next