Pur “apprezzando davvero gli sforzi del Ministro della Giustizia, On. Orlando” così stando le cose, l’Amministrazione della giustizia resta al collasso” per le “vacanze degli organici del personale amministrativo”. Lo si legge nella relazione del Procuratore generale di Milano Roberto Alfonso per l’inaugurazione dell’Anno giudiziario. “Invochiamo – scrive il Pg – un intervento urgente e serio del Governo affinché esso adotti tutti i provvedimenti necessari per il buon funzionamento della Giustizia”.

Nella stessa sede il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, ha spiegato che le nuove assunzioni effettuate al ministero della Giustizia per coprire le carenze di organico dei Tribunali italiani mostrano “una decisa e significativa inversione di marcia rispetto al passato, un’attenzione al tema delle risorse umane che mancava da anni e va oltre la buona volontà nel sistema della giustizia e della pubblica amministrazione in genere”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ruby Ter, Berlusconi rinviato a giudizio per corruzione in atti giudiziari. Gli avvocati: ‘Il suo è reato di generosità’

next
Articolo Successivo

Anno giudiziario, Presidente corte d’appello di Bologna: “Giustizia basata sul precariato”

next