Il critico d’arte Vittorio Sgarbi si scaglia contro il sindaco di Roma Virginia Raggi definendola la nuova Ambra Angiolini, comandata a distanza da Beppe Grillo. E lei, come la vispa Teresa, è innocente. Sgarbi era ospite di Piazza Pulita su La7

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista
Articolo Precedente

Raggi indagata, Travaglio alla Gualmini: “Io sono giornalista e tu dirigente di partito, ora non puoi fare l’analista indipendente”

next
Articolo Successivo

Cuperlo: “M5Ss? Non va bollato come populista. Pd? Sta male. Renzi non ha capito la sconfitta pazzesca”

next