Il ministro della Giustizia Andrea Orlando è tornato sulle dichiarazioni del sindaco di Milano, Giuseppe Sala riguardo a Bettino Craxi. Ieri, il primo cittadino milanese si era infatti dichiarato favorevole alla riapertura di una discussione sull’opportunità di dedicare una luogo della città al leader socialista, morto da latitante in Tunisia con due condanne in via definitiva per “Mani pulite“. “Sono d’accordo con Sala – ha affermato il ministro, ospite a Milano a un convegno sulla giustizia – Credo che sia giusto aprire una discussione che consenta di legare la figura di Craxi non soltanto agli errori, che pure ci furono, ma anche agli elementi di innovazione che seppe proporre al nostro paese. E’ stata una figura importante della sinistra, controversa ma fu portatore di innovazioni culturali e propose un’ipotesi per modernizzare il Paese”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bettino Craxi, il ministro della Giustizia Orlando (Pd): “Figura importante, d’accordo sul riaprire il dibattito”

next
Articolo Successivo

Roma, Raggi presenta progetto sulla memoria: “Dovere di ricordare affinché non ricapiti in futuro”

next