“Che Dio accompagni i nostri atleti, funzionari, giornalisti e gli altri ospiti che viaggiavano con la nostra delegazione”: lo ha scritto sulla sua pagina Facebook la squadra di calcio brasiliana Chapecoense coinvolta ieri notte nella tragica sciagura aerea in Colombia. La squadra ha aggiunto che non rilascerà ulteriori dichiarazioni fino a quando non avrà valutato appieno la portata del disastro. Sempre sulla pagina di Facebook il video girato al momento dell’imbarco

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Erdogan, la longa manus sulle università: ora sceglierà anche i rettori. Il caso Bogaziçi

next
Articolo Successivo

Fidel Castro, né Obama né Biden ai funerali. In Plaza Civica l’addio del suo popolo

next