“Che Dio accompagni i nostri atleti, funzionari, giornalisti e gli altri ospiti che viaggiavano con la nostra delegazione”: lo ha scritto sulla sua pagina Facebook la squadra di calcio brasiliana Chapecoense coinvolta ieri notte nella tragica sciagura aerea in Colombia. La squadra ha aggiunto che non rilascerà ulteriori dichiarazioni fino a quando non avrà valutato appieno la portata del disastro. Sempre sulla pagina di Facebook il video girato al momento dell’imbarco

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Erdogan, la longa manus sulle università: ora sceglierà anche i rettori. Il caso Bogaziçi

prev
Articolo Successivo

Fidel Castro, né Obama né Biden ai funerali. In Plaza Civica l’addio del suo popolo

next